CLOWN

RIDICOLO CLOWN

ORMAI IL TUO TRUCCO E’ SBAVATO.

RISATE LONTANE DI CHI E’ USCITO

DAL TUO TENDONE.

CORIANDOLI DI VITA

UN RULLARE DI TAMBURI E PASTA ASCIUTTA.

IL MIO BIGLIETTO ACCARTOCCIATO

PER TERRA

DIMENTICATO

TRA POP-CORN E CANNUCCE.

SEDUTO IN PRIMA FILA

AD APPLAUDIRE NEL SILENZIO.

TI STAI STRUCCANDO

E RIVELI LA TUA PELLE BIANCA

AD UNA REALTA’ INGANNATA

CON IL CERONE.

IGNORARE IL RICHIAMO DI UN BIS

TROPPO POCO PER CHI HA DATO TUTTO

A SCONOSCIUTI AVVENTORI,

VAMPIRI ARRIVISTI INTENTI SOLO

AD ASSORBIRE DIVERTIMENTO.

VUOTO E STANCO NEL CAMERINO

A RIPASSARE LE  BATTUTE

PER LO SPETTACOLO DI DOMANI.

 

 

(GENNAIO 2013)