Gaia

GAIA SOCIETA’ Associazione culturale
P.zza Carducci n.6 40125 BOLOGNA (BO)
email:gaia_societa@yahoo.com
tel. 051.9840219 -348.3001442

Le nostre attività

Gaia Società viene fondata nel 2001 da Maria Grazia Ghetti insieme a Giovanni Bortoluzzi e Gabriela Carrara, dopo la chiusura della Coop . Teatro Presenza, storica formazione teatrale bolognese.

2001 Viene allestita la prima produzione: SOLO PER PAQUITA, monologo tragicomico del drammaturgo spagnolo Ernesto Caballero, novità assoluta, tradotto in Italia da Barbara Nativi, regia di Giorgio Giusti. Lo spettacolo debutta al Teatro Comunale di Sasso Marconi in prima nazionale, poi alcune repliche in Toscana e infine riproposto all’ITC di S. Lazzaro nella rassegna ‘Censimento’.

2002 Produzione de LA GRANDE SORELLA di Pietro Favari , con Angela Baviera, Gioia Cacciari e M. Grazia Ghetti che debutta nella regia. Lo spettacolo va in scena in prima nazionale, al Teatro dell’Orologio di Roma nell’aprile 2002, poi viene presentato a Bologna nel 2003 al Teatro Alemanni.

2004 In collaborazione con il Gruppo di Lettura S. Vitale vengono coprodotti due spettacoli: E SE LE DONNE… ,tratto dai testi vincitori del concorso di scrittura Premio “San Vitale” di quell’anno e andato in scena in alcune occasioni nella ricorrenza dell’8 marzo – Teatro di Medicina, Teatro di Budrio, Teatro Dehon;

2005 IL BACIO DI UNA MORTA liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Carolina Invernizio, drammaturgia di Chiara Ronzani, regia di M. Grazia Ghetti, in scena al San Leonardo.

Nello stesso anno inizia la collaborazione con il L’Associazione di Donne del quartiere Barca “La Meta” di Bologna, che porta M. Grazia Ghetti a dirigere il loro Laboratorio teatrale e a firmare le regie degli spettacoli scritti dalle donne stesse del Laboratorio. Questi testi vengono messi in scena con l’apporto tecnico di Gaia Società in occasione dell’8 marzo alla sala Falcone Borsellino a cadenza biennale:

2006 Asta in giardino di AA. VV., regia M. Grazia Ghetti;

2008 Moglie e amante di Cesarina Tugnoli , regia M. Grazia Ghetti

2010 Donne dagli occhi grandi liberamente ispirato all’omonimo libro di Angeles Mastretta, drammaturgia e regia di M. Grazia Ghetti.

2009 In collaborazione con Fraternal Compagnia, viene riallestita la GRANDE SORELLA che debutta al Teatro Tivoli con nuovo cast per l’inserimento delle attrici Tania Passarini e Marzia Bolognini.

2011/12 UN OTTIMO PRANZO, liberamente ispirato al Pranzo di Babette di Karen Blixen, debutto in anteprima a Bettona (PG) con Giuliana Demurtas e M Grazia Ghetti, consulenza artistica di Sebastiano Giuffrida.

2013/16 NOZZE!NOZZE! NOZZE! e AMORI LITIGI E ALTRI GUAI liberamente tratti dagli “Scherzi” di Anton Cechov drammaturgia e regia di M. Grazia Ghetti.

2017 /18 MI MANCA L’11! Monologo sul condizionamento psicologico della donna riguardo all’amore scritto e diretto da M Grazia Ghetti e interpretato da Laura Spimpolo ; LA VOSTRA CARA EMILY spettacolo tratto dalle lettere e poesie di Emily Dickinson, drammaturgia di M. Grazia Ghetti regia Adriano Dallea.